Program

Italian Aerial Connection inizierà domenica 13 settembre alle ore 14:00 e terminerà mercoledì 16 luglio alle ore 13:00.
L’evento è pensato per passare quattro giorni praticando acrobatica aerea in un atmosfera rilassante e divertente. Le giornate saranno arricchite dalle classi di yoga, verticali e hula hoop dance, la sera ci si potrà scatenare sulla la musica del nostro dj oppure rilassare i muscoli nella calda jacuzzi.

Il lunedì sera le strutture verranno allestite per l’Open Stage, durante il quale le partecipanti potranno presentare il loro numero ed avere un feedback personale dalle insegnanti.

Saranno quattro giorni indimenticabili di condivisione!
Non perdere l’occasione e regalati questa opportunità!

FEEL YOUR BODY FREE YOUR MIND

SILK – TESSUTI AEREI

Gli allievi saranno seguiti secondo il loro livello di esperienza. Il riscaldamento varierà in maniera da focalizzarsi su: gambe, addome/dorso, spalle in maniera da percepire mutamenti di performance. Si proporranno di pari passo nozioni tecniche e consapevolezza del Corpo Aereo (sempre secondo esperienza). Il seminario è pensato in progressione in maniera che ognuno possa valutare i miglioramenti nell’arco dei giorni. Ogni allievo avrà feed back precisi sulla propria pratica personale, su come migliorarla e quali sono i punti di forza e di debolezza, in maniera da acquisire una metodologia adatta ad essere sviluppata anche in maniera personale. Posso offrirvi un occhio esperto ed indicazioni chiave adatte a superare alcuni stalli o recuperare lacune.

CERCHIO AEREO

Coloro che per la prima volta si avvicinano al cerchio potranno impararne gli elementi tecnici di base (oscillazioni, equilibri, figure statiche), mentre i più esperti potranno perfezionare il proprio bagaglio tecnico e apprendere elementi dinamici più complessi. Attraverso esercizi di movimento libero a terra e esercizi di ricerca guidata sul cerchio, il workshop vuole favorire l’acquisizione di maggior disinvoltura e fluidità, e indirizzare gli allievi all’esplorazione del movimento in aria e delle sue possibilità espressive, ciascuno in base alle proprie capacità, alle proprie caratteristiche, e al proprio sentire.

RICERCA SUL TESSUTO

Il lavoro si concentra sullo sviluppo dell’impulso creativo, su come liberarlo da blocchi e schemi fisici e mentali, lavorando sulla preparazione fisica e sulla sensorialità e sull’ascolto. Attraverso l’uso del corpo, al suolo ed in aria, del respiro, e di un immaginario specifico che viene proposto di volta in volta, si libera la potenzialità espressiva, si superano i blocchi, e si sperimentano nuovi modi di relazionarsi con il corpo e con l’attrezzo. Attraverso l’apprendimento di nuovi elementi e sequenze, sperimentiamo cambi di ritmo, di direzione e di energia. Viene data particolare attenzione al lavoro personale di ogni partecipante, cercando di individuare i punti deboli e quelli da sviluppare. Grande attenzione viene posta alla ricerca di uno stato di tranquillità, di consapevolezza e di concentrazione in aria, non tralasciando però l’aspetto ludico, non intesa come esibizione fine a se stessa di un virtuosismo, ma come prerequisito indispensabile per potersi esprimere in aria senza (troppi) limiti.

YOGA

La prima fase di ogni classe partirà da Yoga Nidra e quiete muscolare: entreremo in contatto con il nostro respiro per collegare i corpi fisico, mentale ed energetico. In seguito studieremo una serie di asana a partire innanzitutto dal loro contatto e connessione con la Terra. La lezione diventerà più importante a livello energetico e fisico per poi concudersi in maniera circolare con un momento di Silenzio, Riflessione e Meditazione sulla propria pratica. Proveremo a sfiorare i luoghi della nostra Stare (bacino), del nostro Agire (cuore e cinta scapolare). Hari Om.

HANDSTAND – VERTICALI

L’equilibrio sulle mani è una tra le posizioni corporee più importanti per chi lavora col proprio corpo a livello professionale,ma anche per chi pratica sport e discipline fisiche amatoriali. L’acquisizione di questa posizione sta alla base di svariate attività sportive, artistiche, e attività rivolte alla ricerca delbenessere personale. La postura sotto-sopra aumenta la consapevolezza fisica e mentale dell’individuo in svariati aspetti che riguardano la postura, il movimento, il rapporto con sé stessi e con lo spazio. In questo workshop si lavorerà sul potenziamento dei muscoli specifici, sulla corretta posizione, sulla resistenza e sul controllo della respirazione. Una volta appreso lo “stare” in verticale verranno introdotte le diverse modalità di salita e discesa e levariazioni dalla postura.

HULA HOOP DANCE

Le classi saranno strutturate in modo da fornire le basi dell’hula hoop in vita e fuori dal corpo per usare il cerchio come oggetto espressivo da integrare al movimento libero del corpo. L’utilizzo di un leggero cerchio di plastica consente di sciogliere il bacino, di rendere più fluidi i movimenti di tutto corpo, e di sviluppare precisione e delicatezza. Si lavorerà sul sentire il peso del cerchio, sul ritmo e sulla coordinazione.